Centri vicino a te Centri vicino a te Terapia a casa tua Terapia a casa tua

Cristina Benerecetti
Fondatrice del Metodo Aerosal®

L’unico Dispositivo Medico Certificato
per la Terapia del Sale.

Piacere di conoscerti, sono Cristina Benerecetti, ti racconto un po’ di me.

La prima azienda che ho fondato nel 1997 produceva e vendeva apparecchiature abbronzanti nel mondo dell’estetica e del benessere. Secondo me il mercato era destinato a morire e dovevo trovare un diverso ramo che mi consentisse di continuare nella mia nicchia con qualcosa di più stimolante.

Arriva un momento nella vita dove hai voglia di soddisfazioni che vanno oltre l’aspetto economico. Ho avuto la fortuna di avere al mio fianco un uomo geniale, fin dal primo giorno, mio marito e padre dei miei due figli, che è sempre riuscito a realizzare tutte le mie idee.

In quel periodo avevo 2 bimbi piccoli e come tutte le mamme ero alle prese con malanni stagionali continui provando una profonda frustrazione. Tu metti in atto tutta una serie di precauzioni, ma loro si ammalano comunque.

Nasce così Aerosal. La nostra attività si rivolge quindi alla più ampia fascia di pubblico possibile, partendo dai soggetti più sensibili come i bambini e gli anziani, estendendosi all’interno nucleo famigliare ed anche agli animali.

Particolare attenzione è rivolta senz’altro ai più piccoli, i bambini di oggi sono infatti il futuro di domani. Crescerli secondo scelte etiche e responsabili, rivolte all’ambiente ed alla persona, in maniera spontanea, senza imposizioni o forzature, è la chiave per migliorare la nostra qualità di vita, nonché la filosofia che sta alla base della missione di Aerosal®.

I nostri valori

AEROSAL®
L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA

L’evoluzione tecnologica ci mette oggi a disposizione un nuovo sistema di aerosol terapia a secco, brevettato, standardizzato e certificato Dispositivo Medico CE, in grado di trattare contemporaneamente le alte e le basse vie respiratorie.

Aerosal | Il mare in una stanza

Attraverso una tecnica innovativa, permette ad adulti, bambini di fare l’aerosol a base di sale medico senza le fastidiose costrizioni al viso.

La grotta del sale o la tenda (nel caso del dispositivo domiciliare) fungono da mascherina.

Aerosal | Il mare in una stanza
AerosalHome | Acquista online

È un metodo non invasivo e molto semplice che prevede l’inalazione per le vie respiratorie, trattando alte e basse vie, di aerosol salini a secco. Il trattamento dura 30 minuti durante i quali si inala una dose di sale micronizzata.

Il sale utilizzato nell’erogatore di aerosol salino a secco è controllato e confezionato sotto forma di cristalli micronizzati in quantità standardizzata, in apposito laboratorio dell’azienda, a differenza di altri sistemi che micronizzano e frantumano il sale direttamente nell’erogatore, impedendo un dosaggio controllato.

Viene utilizzato sale iodato in una piccola percentuale per simulare l’aria del mare, e per mantenere corretto il livello di esposizione di iodio.

 
Il trattamento col sale è totalmente naturale, per questo è adatto a tutte le fasce d’età, anche ai bambini, che sono i primi a soffrire di disturbi legati all’apparato respiratorio.

Aerosal Home Metodo
Terapia del sale Aerosal Italia

Occorre precisare tuttavia che la “Terapia del sale” non va comunque considerata un’alternativa a trattamenti farmacologici in essere.

Il ciclo ideale è di 10-12 sedute da ripetere più volte durante l’anno, preferibilmente (ma non necessariamente) a cadenza giornaliera.

I benefici si protrarranno poi per un periodo di tempo che va da sei mesi ad un anno, a seconda dei casi.

Insomma, se non è possibile portare il mare vicino a casa, la terapia del sale fa in modo che si possano sfruttare al massimo i suoi effetti benefici sulla salute con risparmio di tempo e denaro.

STANDARDIZZAZIONE

Il sistema è standardizzato in quanto:

  • Le particelle, aventi dimensioni di PM10, hanno composizione nota e controllata da apparecchio ottico contaparticelle modello GRIMM (1.108);

  • Il sistema di erogazione modulata garantisce una concentrazione (di PM10 m³ < a 50 µg) di particelle tale da non provocare l’iperattività rino-bronchiale.

Hai domande?

Utilizza il modulo di contatto che trovi in questa pagina, scrivi al nostro servizio al cliente.
× Ciao, hai domande?