Asma Bronchiale: Haloterapia come prevenzione

Asma Bronchiale consigli della Pediatra

“il bambino ha tosse Asma bronchiale e la sua amica ha risolto lo stesso problema al piccolo facendo le 15 sedute consecutive, per cui considerando la situazione con probabilità di lock down la mamma del bimbo vorrebbe farle consecutive perché se dovessimo chiudere lei facendo le tre sedute alla settimana non risolve il suo problema”

Non può risolvere il problema di asma bronchiale con l’ haloterapia. La stanza del sale può aiutare a tenere bassa la ipereattività bronchiale di cui il bambino soffre e far in modo che si ammali meno e quindi meno probabilità di sviluppare broncospasmo (più frequente durante le infezioni delle vie respiratorie).

Questo è importante spiegarlo ai genitori altrimenti potrebbero avere aspettative sbagliate. Per la prevenzione, cioè per evitare che si ammali e aumentare le difese immunitarie, per quanto riguarda la mia esperienza farei le due/tre volte alla settimana per più settimane in questo periodo dell’anno anziché concludere il ciclo in due settimane. Per quanto concerne il lockdown le cure sanitarie possono essere mantenute visto che il nostro è un dispositivo medico. Poi se la mamma preferisce fare le sedute tutti i giorni può provare a farle ma mi raccomando di cercare di aiutare il bambino ad espettorare e in alcuni casi nei più piccoli ho assistito ad episodi di ipereattività bronchiale durante le sedute ravvicinate anche perché se il bambino in questione non è più un lattante attenzione a monitorizzare da un punto di vista medico il piccolo auscultandolo dopo qualche seduta del percorso (se tutti i giorni consiglio almeno una auscultazione alla settimana o subito nel caso cominciasse tosse o dispnea).  Nel caso di iperattività bronchiale si sospende fino alla risoluzione per poi riniziare quando sta bene. Mai in fase acuta. E’ una terapia naturale ma va sempre sorvegliata sopratutto negli asmatici. Grazie Saluti

Dott.ssa Alessia Bertocchini
Chirurgo Pediatra
Master in Emergenze Pediatriche
Esperta in Haloterapia
× Ciao, hai domande?